Perché mappare?

Volontari come te possono aiutare a tracciare strade edifici e case con OpenStreetMap, questo sarà di aiuto alle missioni umanitarie. MapGive è una guida per impare come si fa. Impara a mappare

Che cosa posso fare io?

Unisciti alla comunità di mappatori volontari online. Puoi dare un grande contributo, ti serve solo una connessione Internet e delle competenze informatiche di base, anche se non vivi nella zona che stai mappando. Puoi utilizzare le immagini satellitari per tracciare i contorni di strade, strutture e caratteristiche del terreno per creare dati aperti disponibili che possono essere utilizzati per produrre mappe che aiutano i progetti umanitari e di sviluppo.

Ci sono diversi modi per partecipare ed aiutare le iniziative umanitarie di mappatura collaborativa. Questo sito fornisce un percorso di apprendimento: impara a mappare

Perché dovrei mappare?

Dati geografici di qualità aiutano organizzazioni umanitare e comunità locali a prendere decisioni importanti in una vasta gamma di temi ambientali, economici e di gestione delle crisi. Per molti luoghi del mondo, queste informazioni sono incomplete o non esistono affatto. Le mappe umanitarie digitali disponibili online contribuisconi a rendere disponibili a tutti i dati di cui ogni comunità ha bisogno per costruire un futuro più sostenibile.

Perché OpenStreetMap?

Attraverso la licenza Open Data Commons Open Database License 1.0 , i contributori di OpenStreetMap (OSM) possono modificare e condividere i dati pubblicamente. Ci sono molte altre mappe gratuite su Internet, ma la maggior parte hanno restrizioni legali o tecniche che impediscono di utilizzare i dati liberamente. Con OSM sia le mappe che i dati sottostanti possono essere scaricati gratuitamente e liberamente, permettendo a chiunque di utilizzarli e redistribuirli, compresi gli sviluppatori. Inoltre, in molti luoghi del mondo dove non c'è alcuna pressione commerciale a sviluppare questi dati, OSM è spesso la migliore risorsa disponibile.